[cmsms_row data_width=”boxed” data_color=”default” data_padding_top=”50″ data_padding_bottom=”50″][cmsms_column data_width=”1/1″][cmsms_featured_block text_width=”33″ text_position=”right” text_padding=”50px 50px 60px 40px” text_align=”left” color_overlay=”#280aa5|100″ bg_img=”4033|http://www.lorinhomepage.ch/viadifuga/wp-content/uploads/2015/01/dnaso_banner-300×138.jpg|medium” bg_position=”top left” bg_repeat=”no-repeat” bg_attachment=”scroll” bg_size=”auto” top_padding=”0″ bottom_padding=”0″ animation_delay=”0″]

PROCESSIONARIA

ATTENZIONE AI VOSTRI CANI!!!!! PERICOLO MORTALE!!!!

[/cmsms_featured_block][/cmsms_column][/cmsms_row][cmsms_row data_width=”fullwidth” data_padding_left=”0″ data_padding_right=”0″ data_color=”default” data_padding_top=”0″ data_padding_bottom=”50″][cmsms_column data_width=”2/3″][cmsms_featured_block text_width=”100″ text_position=”center” text_align=”left” color_overlay=”#280aa5|100″ bg_img=”3876|http://viadifuga.org/new/wp-content/uploads/2015/02/06-300×169.jpg|medium” bg_position=”top center” bg_repeat=”no-repeat” bg_attachment=”fixed” bg_size=”cover” top_padding=”0″ bottom_padding=”0″ animation_delay=”0″]

La Processionaria che cos’è: è un
insetto Lepidottero defogliatore..il bruco della falena…Thaumatopoea
pityocampa… che causa imponenti disseccamenti a carico principalmente del Pino
nero (Pinus nigra), del Pino silvestre, del Pino marittimo, del Cedro, di alcune
Querce a foglia caudica ed occasionalmente attacca Noccioli, Castagni, Faggi e
Larici…..
Non è il bruco in sè ad essere pericoloso, quando i suoi peli che sono
fortemente urticanti.I danni vengono infatti provocati dalla penetrazione dei
peli nella cute: questo provoca fortissimi eritemi papulosi e pruriginosi e nei
casi più gravi infezioni e addirittura necrosi (sia negli uomini che negli
animali). Possono provocare anche attacchi d’asma.
Le conseguenze sono ancora più gravi se i peli vengono a contatto con occhi,
mucose nasali, bocca, vie respiratorie e digestive.
Ecco perchè bisogna stare molto attenti che i nostri amici a quattro zampe non
si avvicinino a questi bruchi e soprattutto non li ingoino! Le conseguenze nel
secondo caso sono tragiche: una fine dolorosa e penosa con lingua e apparato
digerente in cancrena.

Cosa fare per evitare che i nostri animali vengano a contatto con questi bruchi?

A fine autunno e verso la primavera è necessario controllare gli alberi del
proprio giardino (ovviamente per chi ne possiede), ma anche quelli dei giardini
confinanti. Se doveste avvistare un nido di Processionaria, allontanatevi
immediatamente dalle piante infestate e chiamate un giardiniere che sappia
affrontare il problema senza correre pericoli! In questi casi va tagliato tutto
il ramo su cui vi è il nido, facendo molta attenzione a non venire MAI a
contatto diretto con esso e soprattutto facendo attenzione che il nido non cada
a terra aprendosi e spargendo i piccoli parassiti ovunque. Spesso prima del
taglio del ramo è necessario spruzzare il nido con insetticidi e una volta
reciso, sarebbe meglio bruciarlo.
Se doveste invece avvistare nidi nei giardini dei vostri vicini di casa o su
alberi appartenenti al Comune, avvertite subito chi di dovere, avvisando del
pericolo e chiedendo un intervento immediato.
Nel caso peggiore che trovaste processioni di bruchi è necessario eliminarli; ma
anche in questo caso è meglio chiedere consiglio a giardinieri esperti, che di
solito sanno come affrontare questo tipo di emergenza! L’importante è non venire
MAI a contatto nè con i bruchi, nè con i nidi e nemmeno con le spoglie dei nidi!

Cosa fare se i nostri animali vengono a contatto con le Processionarie?

Ovviamente nel caso che un amico a quattro zampe venga a contatto con uno di
questi bruchi, va portato immediatamente dal veterinario!

NON PERDETE TEMPO!!

[/cmsms_featured_block][/cmsms_column][cmsms_column data_width=”1/3″][cmsms_image align=”center” animation_delay=”0″]4376|http://viadifuga.org/new/wp-content/uploads/2017/04/pro1-300×223.jpg|medium[/cmsms_image][cmsms_divider width=”long” height=”1″ style=”solid” position=”center” margin_top=”20″ margin_bottom=”20″ animation_delay=”0″][cmsms_image align=”center” animation_delay=”0″]4377|http://viadifuga.org/new/wp-content/uploads/2017/04/pro2-300×225.jpg|medium[/cmsms_image][cmsms_divider width=”long” height=”1″ style=”solid” position=”center” margin_top=”20″ margin_bottom=”20″ animation_delay=”0″][cmsms_image align=”center” animation_delay=”0″]4378|http://viadifuga.org/new/wp-content/uploads/2017/04/pro3-300×225.jpg|medium[/cmsms_image][/cmsms_column][/cmsms_row]